FORUM
STAGIONI PRECEDENTI

2017 - 2018
2016 - 2017
2015 - 2016
2014 - 2015
2013 - 2014
2012 - 2013
2011 - 2012
2010 - 2011
2009 - 2010
2008 - 2009
2007 - 2008
2006 - 2007
2005 - 2006
2004 - 2005
2003 - 2004
2002 - 2003


STAGIONE

NOVEMBRE
9 Stella
16 Tulpan
18 Diario di un maestro
23 The Wrestler
30 Katyn
DICEMBRE
14 Tutta colpa di Giuda
21 Louise - Michel
GENNAIO
11 Rachel sta per sposarsi
18 Lasciami entrare
25 Racconti dell'età dell'oro
FEBBRAIO
1 Mar Nero
8 Michael Jackson - Cinevideoclip
15 Vuoti a rendere
22 Videocracy - Basta apparire
MARZO
1 Il mio vicino Totoro
8 Il canto di Paloma
15 I 400 colpi
21 Puccini e la fanciulla
29 Garage
APRILE
12 Fino all'ultimo respiro
17 Il giardino di limoni
20-24 5° Videofestival Imperia
26 Fortàpasc
MAGGIO
3 Hiroshima mon amour
10 Amore e altri Crimini

Altre risorse:

Leggi l'articolo sulla stagione

Scarica il libretto versione pdf


17 Teza
24 Frozen River
31 Focaccia Blues

Cineforum> Stagioni precedenti> Stagione 2009-2010
Lunedì 9 novembre Mondi Femminili
STELLA
(Francia 2008) di Silvie Verheide (102’)
Con Lèora Barbara, Karole Rocher, Guillame Depardieu.
Siamo a Parigi nel 1977. La tredicenne Stella affronta la vita nel bistrot di famiglia frequentato da balordi di ogni genere. L’impatto con la prestigiosa scuola media che dovrà frequentare non sarà dei più teneri.
Lunedì 16 Novembre Terre Sconosciute
TULPAN – LA RAGAZZA CHE NON C’ERA
(Kazakistan – Russia 2008) di Sergey Dvortsevoy (100’)
Con Askhat Kuchinchirekov, Samal Yeslyamova.
Nella steppa del Kazakistan si svolge la storia del pastore Asa, ex marinaio, e di Tulpan, l’unica fanciulla in età da marito ancora libera. Peccato che lei non voglia saperne di sposarlo dato che il ragazzo ha un piccolo difettuccio…
MERCOLEDÌ 18 Novembre Evento speciale, in collaborazione con le associazioni Artwhere e Apertamente (due proiezioni 16,15 – 20,15)
DIARIO DI UN MAESTRO
(Italia 1972) di Vittorio De Seta (135’)
Con Bruno Cirino, Mirco Cundari, Marisa Fabbri, Tullio Altamura.
In una scuola del Tiburtino la maggior parte degli allievi diserta le lezioni; un maestro decide di andare a cercarli e di sperimentare con loro un nuovo modo di fare scuola.
Lunedì 23 Novembre Gli Imperdibili
THE WRESTLER
(USA 2008) di Darren Aronofsky (109’)
Con Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood.
L’ex campione di wrestling Randy “Ram Robinson”, idolo delle folle negli anni ottanta, dopo un infarto non può più salire nemmeno su un ring di quarta categoria. Quando si presenta l’occasione di una rentrée, Ram decide di accettare la sfida. Leone d’Oro al Festival di Venezia.
Lunedì 30 Novembre Censurati dal Mercato
KATYN
(Polonia 2007) di Andrej Wajda (117’)
Con Andrzej Chira, Maja Ostanszewska, Artur Zmijewski.
Nell’aprile del 1940 le truppe sovietiche deportarono e uccisero ventimila intellettuali e soldati polacchi nella foresta di Katyn (anche lo stesso Wajda perse il padre nella terribile tragedia). I sovietici addossarono ai nazisti la responsabilità dell’eccidio fino al 1990 quando Gorbaciov rivelò la verità sull’accaduto.
Lunedì 14 Dicembre Evento Speciale
(due proiezioni 16,15 – 20,15)
TUTTA COLPA DI GIUDA
(Italia 2009) di Davide Ferrario (101’)
Con Kasia Smutniak, Fabio Troiano, Luciana Littizzetto.
Torino, prigione delle Molinette. Ai detenuti viene data la possibilità di esprimersi artisticamente. Viene chiamata come regista di un futuro spettacolo carcerario una troppo bella insegnante che si scorna subito con le istituzioni.
Interverrà alla proiezione il regista Davide Ferrario.
Lunedì 21 Dicembre L’altro cinema europeo
LOUISE –- MICHEL
(Francia 2008) di Benoit Delepine, Gustave Kervern (94’)
Con Yolande Moreau, Bouli Lanners, Benoite Poelvoorde.
Louise è un’operaia francese che si ritrova la fabbrica smantellata durante la notte e di conseguenza è senza lavoro. Con le colleghe decide di investire la misera liquidazione per assoldare un killer e ammazzare il titolare. La scelta cade su Michel, non esattamente un professionista impeccabile degli omicidi su commissione.
Lunedì 11 Gennaio Mondi femminili
RACHEL STA PER SPOSARSI
(Usa 2008) di Jonathan Demme (111’)
Con Anne Hathaway, Rosemarie Dewitt, Bill Irvin, Debra Winger.
Nella grande casa di famiglia invasa da parenti e amici nel liberal Connecticut, si svolgono le prove di matrimonio della primogenita Rachel. L’irruzione nella scena della sorella minore Kym, in libertà vigilata da un centro di recupero per tossicodipendenti, sconvolge l’equilibrio familiare.
Lunedì 18 Gennaio Uno sguardo sul genere: l’horror
LASCIAMI ENTRARE
(Svezia 2008) di Tomas Alfredson (114’)
Con Kare Hedebrant, Lina Leardenson, Per Ragnar.
Il dodicenne Oskar, timido e introverso, è vittima delle continue violenze dei compagni di classe. Una notte incontra Eli, una coetanea strana e misteriosa, che lo sprona a ribellarsi dalle angherie subite.
Lunedì 25 Gennaio Per non dimenticare
RACCONTI DELL'ETÀ DELL'ORO
(Romania 2009) di Hanno Hofer, Cristian Mungiu, Constantin Popescu, Ioana Uricaru (100’)
Storie di ordinaria follia nella Romania del regime di Ceausescu, ovvero come sopravvivere all’ottusità di un regime usando l’arma dell’umorismo. Quattro episodi girati con una leggerezza incantevole e surreale.
Lunedì 1° Febbraio L’altro cinema europeo
MAR NERO
(Italia, Romania 2008) di Federico Bondi (95’)
Con Ilaria Occhini, Dorothea Petre, Vlad Ivanov, Corso Salani.
Una donna anziana, Gemma, ruvida e diffidente, e una giovane badante rumena, altrettanto forte e riservata ma agli antipodi per attitudine alla dolcezza, sono costrette dalle circostanze a convivere da “prigioniere” in un appartamento alla periferia di Firenze.
Lunedì 8 Febbraio Evento speciale
MICHAEL JACKSON:
LA NASCITA DEL CINE-VIDEOCLIP D’AUTORE

Regie di Martin Scorsese, Spike Lee, John Landis, David Fincher...
Con Michael Jackson, John Travolta, Marlon Brandon, Whoopi Goldberg, Dan Aykroyd, Macaulay Culkin, Eddie Murphy, Michael Madsen, Chris Tucker, Wesley Snipes
Grandi cineasti si confrontano con il video musicale attraverso la musica di Michael Jackson.
Lunedì 15 febbraio L’altro cinema europeo
VUOTI A RENDERE
(Repubblica Ceca 2007) di Jan Sverar (100’)
Con Zdenek Sverak, Tatiana Vilhelmova, Daniela Kolarova.
Un professore di sessantacinque anni che non va più d’accordo con la scuola si ritira, ma, incapace di starsene tutto il giorno in casa, riconquista il piacere di vivere intrufolandosi nelle vita degli altri.
Lunedì 22 Febbraio Censurati dal mercato
VIDEOCRACY – BASTA APPARIRE
(Svezia 2009) di Eric Gandini (85’)
Documentario
A partire dalla trasmissione di uno strip casalingo di una delle prime televisioni private nel 1977, il regista italo-svedese affronta il tema del potere dell’immagine in Italia con materiale di repertorio e interviste esclusive.
Lunedì 1 Marzo Gli imperdibili
IL MIO VICINO TOTORO
(Giappone 1988) di Hayao Miyazaki (86’)
Animazione
Un film intimista e emozionante in cui, attraverso la storia ambientata negli anni ’50 dell’estate vissuta dalle sorelle Satsuki e Mei, Miyazaki dà libero sfogo alla sua incredibile creatività. Un capitolo fondamentale della storia del cinema non solo d’animazione, incluso tra i 100 migliori film di tutti i tempi da Akira Kurosawa e finora ignobilmente misconosciuto in Italia. Meglio tardi che mai.
Lunedì 8 Marzo Mondi femminili
IL CANTO DI PALOMA
(Perù 2008) di Claudia Llosa (103’)
Con Magaly Solier, Marino Pallon, Susi Sanchez.
Un meritatissimo Orso d’Oro a Berlino per un film teso e originale che racconta la storia di Fausta, una ventenne peruviana e del suo terrore nei confronti dell’altro sesso.

Lunedì 15 Marzo in collaborazione con il DAMS
(due proiezioni 16,15 – 20,15)
I 400 COLPI
(Francia 1959) di Francois Truffaut (93’)
Con Jean Pierre Leaud, Albert Remy, Claire Maurier.
Circondato da un ambiente ostile, figlio indesiderato e studente incompreso, Antoine si ribella come può. Scappa di casa due volte, ruba e finisce in riformatorio ma riesce a fuggire per arrivare al mare che non aveva mai visto.

Lunedì 22 Marzo Censurati dal mercato
PUCCINI E LA FANCIULLA
(Italia 2008) di Paolo Benvenuti (84’)
Con Riccardo Moretti, Tania Squillaci, Federica Chezzi.
Nel 1909, mentre Giacomo Puccini sta scrivendo “ La Fanciulla del West” a Torre del Lago, una sua giovane e timida domestica, Doria, sorprende Fosca, la figliastra del maestro, a letto con il suo librettista. Per distruggere la testimone, Fosca persuade la gelosa consorte di Puccini che Doria sia un’amante del marito.
Lunedì 29 marzo Censurati dal mercato
GARAGE
(Irlanda 2007) di Leonard Abrahamson (85’)
Con Pat Shortt, Conor Ryan, Anne-Marie Duff, Don Wycherley.
Josie vive e lavora da sempre in una stazione di servizio di un’anonima e semi deserta cittadina irlandese. È buono e ingenuo e ha il sorriso sempre pronto. Un giorno ad aiutarlo nel lavoro arriva David, un adolescente solitario.
Lunedì 12 Aprile in collaborazione con il DAMS
(due proiezioni 16,15 – 20,15)
FINO ALL’ULTIMO RESPIRO
(Francia 1960) di Jean-Luc Godard (89’)
Con Jean Paul Belmondo, Jean Seberg, Jean Pierre Melville.
Michel Poiccard, ladro di automobili, uccide un motociclista della polizia stradale che lo inseguiva. Tornato a Parigi ritrova Patricia, un’amichetta americana di cui si era innamorato. Intanto la polizia, che l’ha identificato, lo ricerca.
Lunedì 19 Aprile Mondi femminili.
IL GIARDINO DI LIMONI
(Israele 2008) di Eran Riklis (106’)
Con Hiam Abbass, Rona Lipaz-Michael, Ali Suliman, Doron Tavory.
Un limoneto nei pressi del confine tra Israele e la Cisgiordania appartenente alla vedova palestinese Salma, che dedica alla sua cura tutta se stessa, diventa all’improvviso militarizzato per l’arrivo inatteso come vicino del Ministro israeliano della Difesa.
Dal 20 al 24 Aprile 2010
5° VIDEOFESTIVAL CITTA’ DI IMPERIA
Festival internazionale d’arte cinematografica digitale che si terrà presso il cinema Centrale con proiezioni pomeridiane e serali. Le opere (film, documentari, animazioni) selezionate e proiettate saranno circa 100.
Ingresso gratuito.
Lunedì 26 Aprile Per non dimenticare.
FORTAPÀSC
(Italia 2009) di Marco Risi (108’)
Con Libero De Rienzo, Valentina Lodovini, Michele Riondino.
Cronaca della morte annunciata del giornalista napoletano Giancarlo Siani, giovane e impetuoso praticante del “Mattino” ucciso dalla camorra nel 1985.
Lunedì 3 Maggio in collaborazione con il DAMS
(due proiezioni 16,15 – 20,15)
HIROSHIMA MON AMOUR
(Francia 1959) di Alain Resnais (91’)
Con Emmanuelle Riva, Eiji Okada, Bernard Fresson.
In Giappone per girare un film pacifista, un’attrice francese ha una breve ma intensa relazione con un architetto giapponese. Questo amore le ricorda quello che durante la guerra ebbe nella natia Nevers con un giovane soldato tedesco, ucciso sotto i suoi occhi.
Lunedì 10 Maggio L’altro cinema europeo
AMORE E ALTRI CRIMINI
(Serbia 2008) di Stefan Arsenijevic (105’)
Con Anica Dobra, Vuk Kostic, Milena Dravic, Fedja Stojanovic.
Anica vive a Belgrado da troppo tempo e vuole andare lontano in cerca di un nuovo destino. Legata al boss del quartiere Milutin, la giovane trascorre la sua ultima giornata nel quartiere dove è nata e dove vivono le uniche persone che abbia mai amato.
Lunedì 17 Maggio Terre sconosciute
(due proiezioni 16,15 – 20,15)
TEZA
(Etiopia 2009) di Haile Gerima (140’)
Con Aaron Arefe, Abeye Tedla, Takalech Beyene.
Il medico Anberber torna al suo villaggio etiope dopo molti anni di assenza, azzoppato e sotto choc, non ricorda nulla del suo passato. Le pratiche di stregoneria a cui lo obbligano i sacerdoti della tribù, fanno riemergere le sue vicissitudini.
Lunedì 24 Maggio Senza frontiere
FROZEN RIVER
(Usa 2008) di Courtney Hunt (96’)
Con Melissa Leo, Misty Upham, Charlie McFermott.
Nel territorio desolato tra Quebec e Stati Uniti una madre coraggio piantata dal marito, che si è giocato al casinò anche la casa, per sopravvivere intraprende un’attività pericolosa insieme ad una ragazza indiana.

Lunedì 31 Maggio Uno sguardo sul genere: il docu-fiction
FOCACCIA BLUES
(Italia 2009) di Nino Cirasola (78’)
Con Dante Marmone, Luca Cirasola, Tiziana Schiavarelli, Lino Banfi, Renzo Arbore, Michele Placido.
La vera storia della “focaccia che si mangiò l’hamburger” ovvero l’impresa di un forno di Altamura che nel 2002 fece chiudere un McDonald's a suon di pizze, pane e focacce, portando il paesino pugliese sulle cronache di tutto il mondo.
TORNA SU